venerdì 30 marzo 2018

Tutto per te di Laura Gay - Recensione

Buongiorno a tutti lettori e benvenuti sul canale, oggi sono qui per proporvi la mia recensione di Tutto per te di Laura Gay, in occasione del review party! Il romanzo è edito Newton Compton (al prezzo di 0.99 euro in digitale e di 6.90 euro in cartaceo - potete acquistarlo qui).

39215211

Un giorno di passione.
Un matrimonio di convenienza.
E se l’epilogo fosse tutto da scrivere?

Il giorno del matrimonio della sua amica Eva, Fiamma finisce a letto con Massimo, un affascinante agente letterario. Nessuno dei due vuole iniziare una storia, tanto più che si tratterebbe di una relazione a distanza: lei a Genova, lui a Milano. Le loro vite prendono quindi strade diverse, finché Fiamma non si presenta nell’ufficio di Massimo per dirgli che è incinta. All’inizio lui la prende male, chi gli assicura che quel figlio sia suo? Ma poi, riflettendoci, pensa di poter sfruttare la situazione a proprio favore: suo zio da tempo lo assilla perché si sposi. Massimo allora propone a Fiamma un accordo: lui la sposerà, riconoscerà il figlio in arrivo, ma lei si accontenterà di un matrimonio di facciata, in cui ciascuno di loro conserverà la propria libertà. Lei accetta e così i due partono alla volta dell’Inghilterra, per raggiungere i parenti di Massimo. Quello che Fiamma non sa è che la famiglia che sta per incontrare ha origini aristocratiche ed è tutt’altro che ben disposta ad accoglierla...
 

Ho iniziato a leggere questo romanzo senza sapere molto della trama perchè dopo le prime tre righe ero rimasta abbastanza incuriosita da iniziare a leggerlo, ebbene non è stata una delle scelte migliori di questo mese, sappiatelo. 

La storia è quella di Fiamma, una barista che al matrimonio della sua migliore amica Eva, incontra ed ha una storia con Massimo, l'agente letterario di Eva. I due si perdono subito di vista, non intenzionati a portare avanti la relazione, ma ben presto le cose si complicheranno perchè Fiamma è incinta. E' così che nasce l'idea di un matrimonio di convenienza così da mettere a tacere la famiglia di Massimo e da garantire un sostentamento sia a Fiamma che al bambino in arrivo.

La cosa che più non mi è piaciuta di questo romanzo, tralasciando l' idea in sè del matrimonio di convenienza che è una cosa assolutamente degradante, è il modo in cui sia Fiamma che Massimo hanno affrontato gli avvenimenti che si sono susseguiti durante tutto il romanzo. Entrambi hanno preso i problemi di petto, che sarebbe anche giusto, se non fosse che lo hanno fatto in una maniera completamente degradante e irrispettosa, soprattutto considerando che Fiamma si è comportata incoerentemente per tutto il romanzo, prima dichiarandosi forte e indipendente e poi abbandonandosi alla proposta di Massimo solo perchè voleva un sostegno... 

Ho trovato la figura di Fiamma un insulto non solo alla sottoscritta ma anche nei confronti di tutte quelle donne che affrontano davvero i loro problemi da sole, senza aver bisogno di niente e nessuno e che non hanno mai accettato una proposta che le portasse a dover scendere a compromessi solo per garantirsi una certa stabilità. L'intero messaggio del romanzo è sbagliato e questo è ciò che più mi ha irritato perchè al posto di insegnare alle numerose adolescenti che lo leggeranno ad affrontare i loro problemi da sole, gli verrà spiegato che non è sbagliato intraprendere una relazione con un uomo che non ti ama e che non ti vuole solo perchè può darti una stabilità economica. E' sbagliato gente e la cosa che più mi fa rabbia è che sia vista come una cosa normalissima sia da Fiamma che da Massimo nonostante entrambi si dichiarino persone razionali e mentalmente elevate...

Insomma, anche fosse la trama o l'idea parzialmente carina ed interessante, il modo in cui l'intera trama e le tematiche sono state affrontate è sbagliato e degradante e mi vedo costretta a bocciare completamente questo romanzo in quanto tutto il resto passa in secondo piano quando il messaggio è sbagliato e ingiusto. 

Cosa ne pensate? Siete d'accordo con me?
Al prossimo post,
Nali <

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!