lunedì 19 giugno 2017

L'amore è un gioco pericoloso di Rachel Van Dyken - Recensione

Buongiorno e buon lunedì a tutti, oggi vi parlo di un romanzo recentemente pubblicato, L'amore è un gioco pericoloso di Rachel Van Dyken ed edito da Nord (al prezzo di 7.99 euro per la versione digitale e di 16.90 euro per la versione cartacea - potete acquistarlo qui). 

35119301

Regola numero uno: mai farsi coinvolgere da una cliente.
Pensavo fosse facile. Ma poi ho incontrato te…

Ian Hunter è un uomo che non si arrende. Quando ha dovuto rinunciare alla carriera di giocatore di football professionista a causa di un incidente, Ian non si è perso d'animo. È tornato al college, ha ricominciato a studiare e ha fondato la Wingmen Inc, un’agenzia che si offre di aiutare le persone a conquistare l'anima gemella. Non che Ian creda davvero nell'amore: per lui, le donne sono solo un divertimento. Sul lavoro, invece, è serissimo, al punto che la sua regola d'oro è «mai lasciarsi coinvolgere da una cliente». Ma tutte le sue certezze vanno in frantumi nel momento in cui incontra Blake. Sguardo innocente e sorriso disarmante, Blake è la classica brava ragazza da cui uno come Ian dovrebbe stare alla larga. Anche perché lei ha richiesto i servigi della Wingmen per farsi notare dall'uomo dei suoi sogni, che ovviamente è affascinante, responsabile e soprattutto fedele. Eppure, più tempo passa con Blake, più Ian si rende conto di quanto la sua esistenza sia vuota e superficiale; di quanto in fondo al cuore senta il bisogno di avere accanto qualcuno non solo per una notte, ma per sempre. Convincere una ragazza riservata e seria come Blake a dare una chance al più incallito don Giovanni della città non sarà un'impresa facile. Per fortuna, Ian Hunter è un uomo che non si arrende…
 


"...quand'eravamo insieme il tempo non mi bastava mai. Non fingevo di ascoltarla, non controllavo l'orologio, non lanciavo segnali non verbali per dare a intendere che era arrivato il momento di separarsi. Mi piaceva, ecco tutto. Semplice. Era bellissima, eppure mi dicevo che, se anche avesse continuato a portare quelle felpe sformate e l'orrido mollettone, non ci avrei messo molto a scoprire il tesoro che nascondeva dentro di sè." 

Non leggo molti NA, o per meglio dire non ne leggo molti che mi piacciano a tal punto da elogiarli sul mio blog come sto per fare con questo romanzo, e quando ne trovo uno davvero bello finisce subito nella mia lista preferiti di questo genere. Sono pochi i NA o YA che mi hanno colpito veramente e tra questi ci sono Il contratto (recensione qui) e Quanto ti ho odiato (recensione qui) e questo romanzo me li ha ricordati entrambi per un paio di motivi che vi andrò ad elencare dopo. 

Il romanzo si svolge attorno alla Wingmen Inc., una società fondata dal protagonista, Ian, un ex sportivo, sicuro di sé e poco avvezzo alle storie serie e Lex, suo migliore amico e donnaiolo patentato. Lex e Ian aiutano ragazze in difficoltà a conquistare gli uomini adatti a loro e lo fanno dando consigli e regole di diverso tipo e mettendo su delle scenette davvero esilaranti, sopratutto perchè ci vengono raccontate da Ian. La prima regola per loro è non innamorarsi delle clienti ma per Ian sarà molto difficile resistere quando come cliente si troverà davanti Blake, la nuova coinquilina di Gabi, sua migliore amica. Insomma, tra battute esilaranti e qualche doppio senso Ian e Blake vi faranno innamorare e vi daranno qualche consiglio per trovare e conquistare l'uomo dei vostri sogni. 

Grazie a me per l'ebook <3
Il romanzo mi ha incuriosito sin da subito anche perchè avevo letto alcune recensioni realmente entusiaste. Non avevo mai letto niente della Van Dyken nonostante l'avessi sentita consigliare da moltissime blogger e devo dire che il suo stile mi piace, scorrevole, semplice e molto, molto divertente. Devo ammettere che il tutto mi è piaciuto, il romanzo è il perfetto connubio tra amore, divertimento e erotismo, che non manca mai in questo genere di romanzo. 
Ovviamente il romanzo non manca di clichè ma ormai sappiamo tutti che i clichè sono ciò che rende un romanzo ancora più bello e accattivante se sfruttati al meglio e non alla solita vecchia maniera e devo riconoscere all'autrice la capacità di rinnovare questi clichè non facendoli sembrare troppo ovvi. Ho riso a crepapelle durante tutto il romanzo che ho finito in cinque ore non riuscendo a staccarmi perchè troppo curiosa di scoprire come si sarebbero evolute le cose. 

Inoltre, la storia di Lex e Gabi mi intriga tantissimo e non vedo l'ora di leggere il successivo che sono già riuscita a recuperare in versione digitale sugli store online e che inizierò prestissimo!

La Dyken ha creato dei personaggi spiritosi, delle situazioni piene di tensione che mi hanno spinta a non smettere di leggere e lo ha fatto attraverso il POV di Ian, un personaggio veramente ben strutturato, certo un pò presuntuoso e a tratti maschilista ma nessuno è perfetto e lui ne è consapevole sopratutto dopo aver incontrato Blake. Vi consiglio di recuperare questo romanzo se siete appassionati di YA e NA perchè è un romanzo magnifico e divertente che si divora in poche ore e che potete tranquillamente leggere mentre prendete il sole in riva al mare!

Cosa ne pensate? Lo avete letto? 
Al prossimo post,
Nali <3

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!