lunedì 7 agosto 2017

Per combatterti di Chiara Cilli - Recensione in anteprima

Carissimi lettori, oggi sono qui per parlarvi di una delle uscite più dolorose e attese di questa estate, Per combatterti di Chiara Cilli, quinto libro della Blood Bonds serie (edito in self al prezzo di 2.99 euro per la versione digitale e di 11.58 euro per la versione cartacea - puoi acquistarlo qui).

33543742

Nella mia mente sento ancora il riverbero delle frustate.
Ogni giorno i segni sulla mia pelle mi ricordano quello che lui mi ha fatto.

Ho dovuto lasciarla, o saremmo morti.
Credevo sarebbe tornato per portarmi via. Ma non l’ha fatto.

Ora devo concentrarmi sul mio scopo.
Ora appartengo alla Regina.

È arrivato il momento di punire coloro che mi hanno fatto del male.
Il momento di affrontare il mio primo incarico è arrivato.

Non importa se mi ritroverò Nadyia tra i piedi.
Ma non sarò mai in grado di uccidere colui che ho amato.

Avrò la mia vendetta.

"Ero disperazione. 
Ero furia. 
Ero sconfitta.
Non ero più niente." 

Sulle note di Heart by Heart di Demi Lovato sto per scrivere una delle recensioni più difficili dell'ultimo periodo. Ho aspettato due giorni dopo aver terminato il romanzo per iniziare a scriverla, nonostante avessi già tutto pronto, perchè è difficile esprimere quello che questo secondo romanzo della trilogia di Andrè mi ha trasmesso.

Ancora una volta Chiara ci ha regalato una storia magnifica, struggente e piena di sofferenza e io non so veramente cosa aspettarmi dall'ultimo volume, o forse ho solo paura di ciò che la mia mente mi sta suggerendo succederà, perchè di teorie ne ha elaborate fin troppe.

Comunque, questo romanzo è molto diverso dal primo, più doloroso, più struggente e violento, un romanzo che vi farà perdere qualsiasi speranza, un romanzo toccante che ci porta ad un passato che abbiamo già avuto il dispiacere di conoscere e che tornerà perchè i Lamaze chiedono la loro vendetta. Questo capitolo della storia si svolge in, più o meno, una settimana e pur essendo molto breve è pieno di sangue, sofferenza e anche un pò d'amore tormentato.

Grazie a Chiara per la copia del romanzo! <3

Come nei precedenti romanzi lo stile dell'autrice è il tocco finale ad un romanzo già magnifico per la sua trama. Chiara ha la capacità di trasmettere emozioni attraverso le sue parole e alla fine del romanzo vi lascia con un'amarezza e un tormento tale da non permettervi di smettere di pensare al romanzo e ai suoi protagonisti.

In questo secondo volume della trilogia il rapporto tra i protagonisti cambia così come cambiano i protagonisti stessi. Nadyia diventa una guerriera, prende in mano la sua vita ed è "costretta" a prendere delle decisioni che segneranno un punto di non ritorno, Andrè, d'altra parte, mostra il suo lato più fragile ma anche la sua grande forza e devo ammettere che il suo personaggio mi sta colpendo più di quanto abbia fatto Henri nella sua trilogia.Sono due persone completamente diverse, con un passato in comune, seppur leggermente diverso, e questo si nota nelle loro azioni e nelle loro reazioni, Andrè pur mostrandosi più forte, in realtà è il più debole dei tre ed è proprio questa sua fragilità che mi ha colpita. In questo volume ha abbandonato la maschera dell'uomo di ghiaccio e ci ha mostrato il suo vero essere e io mi sono innamorata di lui (come molte delle mie colleghe blogger e colleghe lettrici)!

Come sempre, se non avete iniziato questa serie (che sto spammando ovunque), iniziatela e non ve ne pentirete perchè è magnifica e Chiara una scrittrice molto sadica che ci fa soffrire con le sue storie bellissime, toccanti e piene di tormento, storie che voi dovete leggere!

Cosa ne pensate? Lo leggerete?
Al prossimo post,
Nali <3


1 commento:

  1. Lo sai che per me invece è André il più forte dei tre? xD
    Thank you so much for this beautiful review *-* ♥

    RispondiElimina

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!