giovedì 6 luglio 2017

Our little sister di Akimi Yoshida - First Impression

Buongiorno a tutti, oggi sono un pò in ritardo con il post del giorno perchè, nonostante avessi già altre recensione pronte non avevo scattato le rispettive foto, ho dovuto leggere ciò a cui avevo già scattato le foto ma non ho avuto un pò di tempo per scrivere la recensione. In questo periodo sono in uno stato di perenne stanchezza che mi porta a rifugiarmi a guardare i miei amati k-drama... Insomma, non faccio altro e sto diventando lentamente una blogger fasulla (come se prima non lo fosse eh) e questo deve cambiare! Comunque, oggi vi propongo la first impression di Our Little Sister di Akimi Yoshida, edito Star Comics (al prezzo di 4.90 euro per la versione con sovraccoperta - puoi acquistarlo qui ).


Seconda di tre sorelle, Yoshino è a casa del suo ragazzo quando le giunge notizia della morte del padre. I suoi genitori hanno divorziato da parecchi anni e lei, che non vede il padre da tempo, non prova alcuna emozione... Ambientata nella città di Kamakura, una storia dolce e struggente che parla di legami e di famiglia.

Immagine correlata

Questo manga racconta la storia di una famiglia, una famiglia formata da tre sorelle e una sorellastra. Dopo la morte del padre, Suzu conosce le sue tre sorelle maggiori, Yoshino, Chika e Sachi, tre ragazze molto diverse tra loro che si assumeranno la responsabilità di crescere Suzu, una ragazza molto matura per la sua età per via di tutto ciò che ha dovuto vivere durante la sua vita. 
Insomma, questo è un manga dedicato alla figura di Suzu, una specie di suo diario, anche se la prima parte del romanzo è dedicata principalmente al personaggio di Yoshino, seconda delle tre sorelle e la più spigliata e avventata. 

Grazie alla CE per la copia del manga <3
Da questo primo volume posso dedurre che la storia sarà molto bella anche perchè ho apprezzato moltissimo come è stato sviluppato questo primo numero della serie e non vedo l'ora di leggere i seguiti. I tratti dei disegni mi piacciono molto, sono ben definiti e rendono la storia ancora più bella. 
Ho apprezzato moltissimo il fatto che l'autrice affronti fatti di vita quotidiana nel suo manga. Vediamo stralci di quotidianità, pezzi di vita di una famiglia in pezzi ma che cerca di tenere insieme quel che è rimasto e che si fa forza grazie al sostegno di tutti i suoi componenti. 
I personaggi li ho trovati magnifici, ben caratterizzati e non vedo l'ora di leggere dell'evoluzione del personaggio di Suzu, della sua crescita e di come affronterà i diversi problemi che le si porranno sulla strada. E poi Yoshino, la più ribelle delle sorelle della quale non vedo l'ora di sapere se riuscirà ad avere una storia serie con un uomo che la meriti e che non sia solo un altro inetto in cerca di soldi. 

Quindi, vi consiglio vivamente di iniziare questa serie, se non lo avete ancora fatto, perchè questo primo volume mi è piaciuto molto. Bene, ora vado a leggere il seguito!

Cosa ne pensate? Lo avete letto?
Al prossimo post,
Nali <3


Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!