domenica 8 ottobre 2017

Segnalazione - Self - publishing #5

Buona domenica lettori e benvenuti, oggi vi propongo quattro titoli self, pronti? Iniziamo!


 (Sei un'autrice/tore self e vorresti una segnalazione? Ti basterà compilare il form che trovi qui).


Bugiardo di [Yvette] 
Titolo: Bugiardo

Prezzo: 1.99 euro digitale / 6.00 euro cartaceo

Trama: Dalia dipinge donne incorniciate da fiori, come il suo nome, ma l’Accademia l’ha portata a lavorare come web designer. Grazie alla nonna, recupera alcune illustrazioni per bambini che anni addietro l’hanno spinta al disegno, e decide di rintracciarne l’autore. Ma il signor Rivera le risponde in una maniera inattesa, inviandole via Internet nuove opere che poco hanno a che fare col mondo dell’infanzia: stampe digitali erotiche. Grazie a uno speed date a cui partecipa ignara che il suo corrispondente sappia di incontrarcela, scopre che chi le ha risposto non è il vero Rivera, ma il di lui nipote, una sexy canaglia che continua a fingere di essere il vero autore dei disegni. Dalia ha la certezza che lui sia troppo giovane per essere l’anziano disegnatore dei sogni infantili, tutt’al più potrebbe trattarsi del bambino protagonista delle illustrazioni di cui da piccola si dichiarava fidanzata, ma la curiosità la porta ad andare avanti nella finzione, per vedere dove il bugiardo potrebbe arrivare…

Kabaa delle caverne di [Project, Indigo]
Titolo: Kabaa delle caverne 

Prezzo: 0.99 euro digitale / 5.90 euro cartaceo 
Acquistalo qui

Trama: “Nella lotta per il progresso, la natura rimane il più antico e potente fattore dell’universo.”


Un’équipe di scienziati sta sperimentando viaggi nel Paleolitico, quando Eva, addetta al salto, si trova coinvolta in un curioso gioco di seduzione. Non è professionale nascondere dettagli ai colleghi, ma il capobranco è intelligente, e non la vede come la Musa ispiratrice della sua pittura rupestre. Anzi, si mostra seccato per questa presenza che appare e scompare come un animale in grado di mimetizzarsi per dispetto. E non è proprio questo il più affascinante conflitto da sperimentare dall’alba dei tempi?



Come se fosse ieri di [Vanni, Irene]
Titolo: Come se fosse ieri

Prezzo: 2.99 euro digitale / 10.90 euro cartaceo 
Acquistalo qui

Trama: Un concerto dei Duran Duran. Le amiche dei quindici anni. E di nuovo tutta la vita davanti.
Nel 1987, dopo intere giornate passate a sognare davanti a Videomusic, quattro ragazzine decidono di scappare di casa per andare al concerto dei Duran Duran. Venticinque anni dopo sono rimaste in tre: Laura, cinica rockettara con la disperata necessità di trovare un lavoro e - se proprio non se ne può fare a meno - un uomo, ma che valga la pena di una storia; Simona, grigia e nevrotica insegnante di latino irrimediabilmente legata a un professore ancora più grigio, che fa l’amore con lei a orari fissi per poi rincasare dalla moglie; Cinzia, ex ragazzina viziata, ex moglie viziata e ora quarantenne rifatta e abbandonata, che si consola fra le braccia di un giovane accompagnatore. Certo, le loro vite non sono come se le erano immaginate, ma un nuovo concerto dei Duran Duran e la promessa fatta a Manuela - scomparsa da poco per una grave malattia - di portarci la figlia adolescente sono l’occasione per trovarsi ancora una volta insieme e scoprire che forse non tutto è perduto. In un pomeriggio d’estate, con le note di All you need is now nella testa, basta una corsa in collina a piedi nudi per ritrovare un pizzico della follia dei quindici anni, ribaltare certezze e buttare allegramente all’aria una vita in cui non ci si riconosce più, tanto che il concerto può diventare un semplice pretesto per architettare un nuovo inizio. Perché tutto quello di cui hai bisogno è qui, adesso.

Al prossimo post,
Nali <3



Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!