martedì 29 agosto 2017

Teaser Tuesday #63

Buongiorno a tutti lettori e benvenuti, torna oggi la rubrica Teaser Tuesday con un bel teaser da uno dei romanzi attualmente in lettura! Volete inserire la rubrica nei vostri blog? Vi basterà seguire le regole qui sottto:

-Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso; 
-Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
Attento a non fare spoiler!
-Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.



Image and video hosting by TinyPic

L'estratto di oggi è tratto da un romanzo che ho recuperato durante l'estate, Capolinea per le stelle, uscito lo scorso anno e del quale sta per arrivare il libreria il seguito per Giunti. Il romanzo è un distopico davvero molto interessante del quale troverete la recensione al settimana prossima! (Edito al prezzo di 16.00 euro per la versione cartacea e di 6.99 euro per la versione digitale - acquistalo qui).

32511102

"Permettimi di stanare Raven."
Lyssa Delius lo guardò, e Malik seppe cosa stava per dire prima ancora che aprisse bocca. "Mi dispiace, Yanvar. Niente più caccia al fantasma. La tua squadra è già stata riassegnata. Se non fosse stato per me - se non avessi messo una buona parola a tua difesa - ora dovresti affrontare una punizione molto severa. Stando così le cose, prenderai sei mesi di congedo e sarai sottoposto a valutazione psicologica."
Lyssa si fermò sorpresa mentre un improvviso boato riempiva la stanza, come un colpo di arma da fuoco. Malik guardò dietro di sè. Uno stormo di pappagallini aveva scambiato la finestra dell'ufficio della funzionaria per un pezzo di cielo e si era lanciato in picchiata contro il vetro.
"Il nostro campo magnetico dev'essere di nuovo guasto." commentò Lyssa. "Capisci,Yanvar? E' questo il problema, in tempo di pace. L'Imperatore continua a tagliarci i fondi. Non possiamo permetterci nemmeno di tenere alla larga degli stupidi volatili, figuriamoci finanziare te che distruggi treni K per inseguire un sospetto. 
Malik si avvicinò alla finestra. Uccelli morti stavano precipitando verso le cime degli alberi, lasciando il vetro imbrattato di sangue e piume. Prese il badge della Railforce dal taschino della giacca e lo posò con cautela sul davanzale. 
"Troverò Raven da solo" concluse.  

Cosa ne pensate? Lo avete letto? 
Al prossimo post,
Nali <3


Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!