martedì 18 luglio 2017

Teaser Tuesday #62

Buon martedì a tutti e benvenuti, oggi torna il Teaser Tuesday con un nuovo estratto direttamente da uno dei romanzi in lettura! Volete inserire la rubrica nei vostri blog? Vi basterà seguire le regole qui sottto:

-Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso; 
-Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
Attento a non fare spoiler!
-Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.



Image and video hosting by TinyPic

L'estratto di oggi è tratto da Quindici minuti di Jill Cooper, edito Dunwich Edizioni e primo della serie The Rewind Agency (edito al prezzo di 3.99 euro per la versione digitale e di 10.12 euro per la versione cartacea - puoi acquistarlo qui)

Quindici Minuti (The Rewind Agency Vol. 1) di [Cooper, Jill]

Sono la prima a rientrare a casa e corro subito in cucina. Verso due bicchieri di latte e preparo un grosso piatto dove mettere biscotti e dolcetti. Non so cosa piaccia a Mike e Molly, ma sono sicura che nessun ragazzino rifiuterebbe una corruzione a base di zuccheri. Piazzo il recipiente sul tavolo e prendo dei tovaglioli. Un altro giro della cucina mi permette di trovare il quotidiano che questa mattina Jax stava leggendo.
Lo appiattisco e leggo il titolo in prima pagina:

IL CONGRESSO AL VOTO PER LA LEGGE SUI VIAGGI NEL TEMPO
La senatrice Patricia James ha proposto un progetto di legge in cui sarà permesso agli agenti di polizia di viaggiare nel tempo per verificare le dichiarazioni dei testimoni e scovare sospetti pericolosi. Al momento, la polizia ha bisogno di un intervento della corte per avere accesso al viaggio, in un processo che richiede molto tempo. Secondo le critiche, frequenti viaggi nel tempo potrebbero causare danni alle menti degli agenti e interferire con le scadenze dei processi degli accusati. Si voterà su tale progetto all’inizio della prossima settimana.
La senatrice James è stata uno dei membri fondatori della Rewind, prima di essere eletta quattro anni fa. Impedire crimini pericolosi, garantendo viaggi temporali sicuri per i tutori dell’ordine, è la sua missione.

Senatrice Patricia James.
James.
Non era il cognome di Donovan?
Salto quando la porta d’ingresso sbatte. Un coro arriva dai bambini: «Siamo a casa!»
I volti quasi identici mi sorridono e io ricambio con un sorriso. «Ciao ragazzi.»

Cosa ne pensate? Lo avete letto? 
Al prossimo post,
Nali <3


Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!